venerdì 19 giugno 2020

KETO OS, KETO NAS, PRUVIT, QSTA, ADONIS: i prodotti per la dieta chetogenica servono veramente?

RECENSIONE INTEGRATORI DIETA CHETOGENICA PRUVIT - KETO OS - KETO NAT

integratori KETO

GLI INTEGRATORI KETO PER LA DIETA CHETOGENICA FUNZIONANO VERAMENTE?

A cosa servono gli integratori alimentari nella dieta chetogenica?

E' possibile attivare la chetogenesi attraverso un integratore?

Quali ingredienti contegono i prodotti  Ketogenici Prüvit?


NASCITA DELLA DIETA CHETOGENICA

Prima di parlare degli integratori per la dieta chetogenica, è importante capire bene cosa sia la dieta chetogenica, perchè sono convinto che molti di voi hanno le idee confuse.
La dieta chetogenica è una dieta ricca di grassi e proteine e povera di carboidrati. In medicina viene utilizzata principalmente per il trattamento dell'epilessia difficile da controllare (refrattaria) nei bambini. La dieta costringe il corpo a bruciare i grassi anziché i carboidrati. Normalmente i carboidrati negli alimenti vengono convertiti in glucosio, che viene quindi trasportato in tutto il corpo ed è importante per alimentare la funzione cerebrale. Ma se nella dieta rimangono poco carboidrati, il fegato converte il grasso in acidi grassi e corpi chetonici, quest'ultimi passano nel cervello e sostituisce il glucosio come fonte di energia. Un livello elevato di corpi chetonici nel sangue (uno stato chiamato chetosi) alla fine riduce la frequenza delle crisi epilettiche. 
La classica dieta chetogenica terapeutica è stata sviluppata per il trattamento dell'epilessia pediatrica negli anni '20 ed è stata ampiamente utilizzata nel decennio sucessivo, ma la sua popolarità è diminuita con l'introduzione di efficaci farmaci anticonvulsivanti. 
I possibili usi terapeutici attuali della dieta chetogenica sono stati studiati per molti altri disturbi neurologici, alcuni dei quali includono: morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, mal di testa, neurotrauma, dolore, morbo di Parkinson e disturbi del sonno.

COME SI FA LA DIETA CHETOGENICA

La dieta chetogenica originale contiene un rapporto 4: 1 in peso di grasso rispetto a proteine ​​e carboidrati. Ciò si ottiene escludendo cibi ricchi di carboidrati come frutta e verdura amidacee (le patate), pane, pasta, cereali e zucchero, aumentando nel contempo il consumo di cibi ricchi di grassi come noci, panna e burro. 
I grassi però non sono tutti uguali. La maggior parte dei grassi alimentari è costituita da molecole chiamate trigliceridi a catena lunga (LCT). Tuttavia, i trigliceridi a catena media (MCT), ottenuti da acidi grassi con catene di carbonio più corte rispetto agli LCT, sono più chetogenici. Una variante della dieta classica nota come dieta chetogenica MCT utilizza una forma di olio di cocco, che è ricco di MCT, per fornire circa la metà delle calorie. Poiché in questa variante della dieta è necessario meno grasso complessivo, è possibile consumare una percentuale maggiore di carboidrati e proteine, consentendo una maggiore varietà di scelte alimentari. 
Un punto fondamentale di questo tipo di dieta è che per entrare in un metabolismo chetogenico ci voglino GIORNI. Infatti bisogna artificialmente entrare in una condizione di "affamento" e simulare uno stato dove non arrivano zuccheri nella dieta. Già questo aspetto dovrebbe far capire che non è possibile entrare in chetosi bevendo una bibita e senza modificare completamente l'alimentazione. Ma questi aspetti li vedremo meglio più avanti.

A COSA SERVE LA DIETA CHETOGENICA?

Abbiamo visto che il suo utilizzo principale è quello medico nel trattare l'epilessia. Molti però si sono resi conto che la dieta chetogenica permette di dimagrire molto velocemente. D'altronde è un meccanismo che permette di bruciare i grassi al posto degli zuccheri. Per questo motivo è diventata FAMOSISSIMA, e come accade in questi casi, molte persone ci vogliono lucrare. Sono quindi nati una marea di prodotti che promettono di aiutare la chetogenesi, se non addirittura attivarla in poco tempo. Alcuni di essi sono i famosi prodotti Prüvit  Keto. Ma ci sono centinaia di altri marchi simili. Quello che promettono sono prevalentemente due cose: dimagrire velocemente e stimolare il cervello. La cosa del cervello se la sono inventata perchè hanno detto: se è una dieta che aiuta le persone con malattie neurologiche, farà bene anche agli altri. Peccato che non abbia nessun senso.

dieta keto

EFFETTI COLLATERALI DIETA CHETOGENICA

Altro aspetto importante è che la dieta chetogenica non è considerata un trattamento benigno, olistico o completamente naturale. Come con qualsiasi terapia medica seria, può causare complicazioni, sebbene queste siano generalmente meno gravi e meno frequenti rispetto ai farmaci anticonvulsivanti o alla chirurgia. D'altronde, il nostro organismo utilizza i chetoni solo in caso di situazioni gravi, normalmente appunto quando state morendo di fame. Basterebbe un po' di buon senso per capire che non è una terapia ideale per essere in forma. Infatti, l'uso a lungo termine della dieta chetogenica nei bambini aumenta il rischio di crescita rallentata, fratture ossee e calcoli renali. La dieta riduce i livelli di fattore di crescita insulino-simile 1, che è importante per la crescita infantile. La dieta chetogenica ha effetti negativi sulla salute delle ossa. Circa un bambino su 20 con dieta chetogenica sviluppa calcoli renali (rispetto a uno su diverse migliaia per la popolazione generale).
Negli adolescenti e negli adulti, gli effetti collaterali comuni riportati includono perdita di peso eccessiva, costipazione, dislipidemia e nelle donne, dismenorrea. Solitamente è necessario prendere integratori per contrastare la carenza dietetica di molti micronutrienti. Esattamente, bisogna prendere integratori per evitare una carenza nutrizionale in caso di dieta chetogenica. Tutto il contrario di quello che in realtà vogliono farci credere, cioè che gli integratori PER la dieta chetogenica siano utili.

PERCHE' GLI INTEGRATORI PER LA DIETA CHETOGENICA NON SERVONO A NULLA

Se siete stati attenti abbiamo capito che i chetoni si producono SOLO nel caso non ci siano zuccheri nella dieta, cioè quando la glicemia nel sangue è bassa per un periodo prolungato nel tempo. 
Questo significa che qualsiasi cosa noi prendiamo per "attivare" il metabolismo dei grassi, viene immediatamente interrotto dopo una pasto normale. Questo perchè, a meno di mangiare esclusivamente grassi  e proteine, quella minima quantità di zucchero che arriva al sangue non fa più produrre corpi chetonici. Essi infatti, si producono solo quando l'organismo non riceve zucchero per diverso tempo (giorni).
Spiegatemi voi come un ipotetico integratore  potrebbe mai mantenere un metabolismo chetogenetico se non avete già azzerato la glicemia da giorni.
Vediamo quindi quali sono gli ingredienti contenuti in questi integratori che in teoria dovrebbero favorire o attivare la dieta chetogenica

CONTENUTO DEGLI INTEGRATORI

Ne esitono una marea, con nomi e marche assurde, solo per citarne alcune Pruvit, QSTA. La parola chiave è sicuramente KETO, CHETO, CHETOSI, SLIMFAST CHETO ecc. La parola CHETO oKETO, viene ripetuta centinaia di volte per convincere gli allocchi che serva realmente alla chetosi.

ATTENZIONE! Un aspetto molto grave di uno dei prodotti più venduto di Amazon, il Keto Actives AM è che è impossibile recupeare gli ingredienti. Neppure dal loro sito ufficiale QSTA. Il sito infatti, oltre ad essere veramente brutto, non fornisce nessuna informazione in merito agli ingredienti. Non si capisce neppure dove sia prodotto. (Spagna forse?) 
Io non comprerei mai un prodotto dove non c'è chiaramente scritto cosa c'è al suo interno! State attenti a quello che ingerite!

Passiamo quindi ad una azienda più "seria", dove almeno viene spiegato chiaramente cosa c'è all'interno dei loro prodotti. Ovviamente è ironico, dato che il link per il programma di affiliazione è ben presente, mentre non si conosce quale sia la sede dell'azienda, neppure dove vengano prodotti gli integratori. Pensate che il sito è talmente uno schifo che le immagini utilizzate non c'entrano nulla con il contenuto, o addirittura si sono dimenticati di tradurle. Ad empio, parlano di pepe nero? C'è la foto di un mandarino. Vi prego, guardate da voi perchè è imbarazzante. Ottimo segno di serietà! Questo il sito ufficiale KETO active.
 
Estratto di radice di ortica indiana [10% forskolina]
ForsLean® 250,00 mg 
Acido linoleico coniugato (CLA)
Clarinol® 250,00 mg 
Caffeina anidra naturale 150,00 mg 
Estratto di radice di ashwagandha [7% witanolidi]125,00 mg 
Estratto di arancia amara [6% sinefrina]
100,00 mg Estratto di capsicum annuum [10% capsaicina]
25,00 mg Estratto di pepe nero [95% piperina]
BioPerine® 5,00 mg 
Cromo 60,00 μg (150% della dose media)
Per farla breve, sono tutte sostante che aiutano a bruciare i grassi. Almeno in teoria, dato che praticamente nessuna di esse ha un effetto dimostrato. Curioso invece la presenza continua del cromo. Come abbiamo visto nei prodotti Herbalife - analisi degli ingredienti non si capisce perchè ce lo mettano dentro ad un quantitativo così esagerato dato che è TOSSICO!

L'unica sostanze che ha un senso e se notate è presente in quasi tutti questi integratori, è la CAFFEINA. Stimolante, attiva il metabolismo e riduce la fame. Peccato che NON ABBIA NESSUN RUOLO NELLA CHETOGENESI!

PRUVIT è tra i più esilaranti, praticamente ammettono loro stessi che vi stanno prendendo in giro, o meglio, che vi vendono cose che non servono. A lettere cubitali infatti scrivono:

These statements have not been evaluated by the Food and Drug Administration. This product is not intended to diagnose, treat, cure, or prevent any disease.
Che significa: tutto quello che vi stiamo dicendo non è stato dimostrato da nessuno e neppure controllato dalla FDA. Beh complimenti, non a loro, ma a voi che comprate sto' pattume!

Ad ogni modo, vedendo un po' i vari integratori CHETO presenti in commercio, li ingredienti sono sempre gli stessi. Gli unici che possono avere un qualche senso limitato sono quelli che almeno contengono qualche vitamina oltre alla caffeina, come ad esempio questo DIETA KETO
Ovviamente ribadiamo che non servono assolutamente alla chetogenesi.

Ultima precisazione, la maggiorparte delle barrette o merendine KETO, stile ADONIS KETO,  in realtà sono solo LOW CARB, non hanno nulla di chetogenico. Dovrebbero essere ZERO CARB per dare un contributo significativo, mentre in realtà avendo semi, madorle o simili, i carboidrati ci sono eccome. Ripetiamo che è completamente inutile prendere una di queste barrette e poi prendere un caffè con lo zucchero ad esempio. NON ANDRETE MAI IN CHETOSI IN QUESTO MODO!

chetoni di lamponi

Uno dei prodotti più assurdi sono i "chetoni di lamponi". Intanto di vero lampone c'è ben poco, dato che è un additivo alimentare. La FDA infatti chiama "chetone di lampone" un aroma sintetico. In poche parole voi pensate di mangiare frutta, invece comprate un colorante. Gli studi esistenti sono sui TOPI e "forse" servono a ridurre il contenuto di grassi. Questo articolo scientifico lo spiega bene Phenolic Raspberry La cosa assurda che hanno messo questi topi ad una dieta ricca di grassi, senza rendersi conto che è stata quella la causa probabile del dimagrimento (proprio perchè avevano ridotto la percentuale di carboidrati). Ovviamente pure in questi c'è quello schifo di cromo.

LA DIETA CHETOGENICA E' SOLO MARKETING

Spero di avervi aperto gli occhi facendovi capire che tutti questi pilloloni, barrette e amenità varie sono solo marketing (come la maggior parte degli integratori). NON ESISTONO PILLOLE MAGICHE PER DIMAGRIRE. Mangiate meno e allenativi di più. Se volete fare la dieta chetogenica, basta eliminare i caboidrati il più possibile. STOP

PROMOTER DI Prüvit e prodotti per la chetogenesi

Concludiamo con un piccolo appunto su chi vuole vendere prodotti chetogenici. Ovunque ormai, soprautto su facebook, ci sono un sacco di gruppi e pagine che promuovono prodotti per la dieta chetogenica. Prendendone uno completamente a caso per fare un esempio, chiamato "Challenge Your Self (CYS)", leggiamo il loro messaggio di presentazione: 
Challenge Your Self (CYS) Sei stato invitato qui da una persona che ha interesse a che tu approfondisca alcune informazioni che qui potranno darti Professionisti qualificati. L'argomento principale che qui troverai sono i Chetoni e la Chetosi. La nuova frontiera del BioHacking, una nuova tecnologia appena sbarcata in Europa. 
Partiamo dalla fine, il BioHacking non è una tecnologia e non è neppure una cosa recente. E' semplicemente l'utilizzo della biologia ed eventualmente della tecnologia per migliorare le prestazioni umane. Semplificando, assumere caffeina è fare biohacking, perchè ci permette di stare più svegli del normale. 
Secondo punto: "professionti qualificati". In cosa? Di certo non in medicina. Forse intendono qualificati a fare marketing online. Comunque per farla semplice, il loro scopo è che voi vendiate prodotti Pruvit attraverso un programma di referral. Del vostro reale miglioramento fisico non frega a nessuno.
Inoltre, tutte le recensioni a 5 stelle su amazon di questi prodotti, sono palesemente false, perchè nella realtà questi prodotti non servono a niente. 
Non hanno neppure il ritegno di nascondere il fatto che sia un multileveling marketing. "sei stato invitato" a comprare cose inuliti per arricchire gli altri. Convinci pure tu gli altri a comprare fregnacce, così diventi ricco. Sicuro!

1 commento:

  1. È buffo che una pagina che demonizza gli integratori sia piena di banner pubblicitari degli stessi integratori che denigra. Sarebbe carino sapere anche chi è che scrive questo articolo, visto che non si firma, e soprattutto se ha provato o meno gli integratori citati, dato che ritiene che non servano a niente.Vorrei anche sapere se ha idea di cosa ci sia sulla pagina Facebook Challenge Your Self (CYS).. .sono presenti CENTINAIA di testimonianze VERE di chi ha provato i prodotti, sia positive che negative, e approfondimenti di medici/nutrizionisti/esperti del settore su i pro e i contro, che spiegano tutto per filo e per segno. Possono bastare come "professionti qualificati"?? Sarebbe meglio informarsi prima di sparare a zero su tutto e tutti. Saluti, e complimenti per "Io critico",mai nome fu più azzeccato!!

    RispondiElimina