SE SEI POVERO MA ABITI COI GENITORI NIENTE REDDITO DI CITTADINANZA

reddito di cittadinanza per i ricchi

REDDITO DI CITTADINANZA: favorisce i ricchi e penalizza i poveri



SEI UNO STUDENTE SENZA REDDITO E VUOI IL REDDITO DI CITTADINANZA? 

TI PIACEREBBE USCIRE DI CASA ED ABITARE PER CONTO TUO MA NON HAI SOLDI?

PENSAVI CHE CON IL REDDITO DI CITTADINANZA POTESSI ANDARE A VIVERE DA SOLO?

LA TUA FAMIGLIA SI MANTIENE CON LA PENSIONE DELLA NONNA?



Mi spiace per te ma purtroppo niente reddito di cittadinanza, neppure se il tuo ISEE è inferiore a 9.360, soglia massima per ottenere il reddito.
Questo perchè il secondo parametro per ottenere il reddito di cittadinanza è che il reddito complessivo familiare non superi i 6000 euro annui per i single, aumentato di 2400 euro per ogni componente familiare, ma fino ad un massimo di 12.600 euro.
Questo significa che se i vostri genitori prendono una pensione anche di 600 euro al mese, il reddito complessivo familiare supera la soglia massima e il reddito non vi spetta.

Moltissime persone, sopratutto ragazzi disoccupati che sono costretti a vivere a casa mantenuti dai genitori pensionati, non riveceranno nulla. Badate bene che stiamo parlando di pensioni bassissime, ad esempio un famiglia composta da 3 persone dove solo il padre riceve 850 euro al mese (cosa frequente), risulterebbe lo stesso con un reddito troppo alto. Ditemi voi se con 850 euro in 3 persone uno riesce a vivere in modo decente, sopratutto se magari c'è anche un affitto da pagare.

I figli a carico dei genitori pensionati sono tagliati fuori

In poche parole, i cosiddetti "bamboccioni", che in realtà sono la maggior parte dei ragazzi disoccupati, che sono costretti a vivere con la pensione dei genitori o addirittura dei nonni, che se fossere da soli avrebbero diritto al reddito di cittadinanza, in questo modo non otterranno nulla.


La fregatura che anche se cambiate residenza o sciogliete il nucleo familiare per diventare indipendenti, la dichiarazione dei redditi valida ai fini del calcolo del reddito è quella dell'anno precedente. Quindi se per il 2018 risultate a carico dei vostri genitori, ormai siete fregati.

La beffa è che se una famiglia ricca, dove ad esempio entrambi i genitori prendono una pensione di 3000 euro a testa, fanno vivere il figlio in un appartamento pagato da loro e non lo includono nel nucleo familiare fiscale, il figlio risulta a reddito zero, non a carico e prenderà il reddito di cittadinanza lo stesso. La stessa famiglia unita, con una pensione da fame, invece niente reddito. Equo no?

Commenti

  1. ciao critico non credo che sia proprio cosi se fosse cosi ce da denunciare il fatto per aver violato La Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea o precisamente anche chiamata Carta di Nizza entrata in vigore con il Trattato di Lisbona i diritti parlano in breve di
    Dignità
    Uguaglianza e questa non è stata messa in Pratica
    Libertà
    Cittadinanza
    Giustizia
    Solidarietà ..
    Ecco perché da sempre le parole volano e gli asini sono tanti che ci credono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggendo il decreto così è scritto. Se a tempo ci dia un occhio e poi mi dica dove sbaglio. Se non si entra nel merito è difficile essere pertinenti

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari

COME SBLOCCARE WEBCUBE 3 GRATIS