Refereum: dove conservarli e come gestirli usando Myetherwallet

Dove e conservare Refereum

Ti devono inviare delle criptomonete ma non sai dove metterle?
Possiedi dei Refereum Token e devi depositarli da qualche parte?
Hai bisogno di un wallet ma non sai come funziona?

Se sei nuovo nel mondo delle criptomonete e il Refereum è la tua prima esperienza, prima di scoprire insieme come utilizzare MyEtherwallet, è importante capire alcune cose: tutte le criptovalute hanno bisogno di un luogo per essere conservate, come esistono le banche per i soldi reali, esistono i wallet per le monete virtuali.
Ti starai chiedendo come mai non posso tenere i miei Refereum direttamente sulle piattaforme di scambio: semplice, non è sicuro. 
Un portagofoglio virtuale o wallet, ha infatti la funzione di conservare le criptomonete in un luogo protetto. Quando crei un wallet stai generando un set di numeri crittografici e ti verranno date una chiave privata e una chiave pubblica.

La chiave pubblica serve ricevere le monete, mentre la chiave privata per inviarle.

 I siti di scambio come coinbase invece, possiedono sia la tua chiave privata che quella pubblica e se per qualsiasi motivo il sito dovesse chiudere domani, perderesti tutti i tuoi soldi.

Utilizzando un wallet invece, la gestione delle tue chiavi avviene interamente sul tuo computer, all'interno del tuo browser. Sei tu responsabile della sicurezza dei tuoi fondi ed hai il pieno controllo dei trasferimenti, interagendo direttamente con la blockchain.
Questo però significa anche che se perdi la tua chiave privata e le tue password perderai tutto. 
Di vitale importanze è quindi creare un backup della tua chiave privata e delle password (vedi sotto).

Arriviamo al punto e vediamo come creare un wallet per i nostri Refereum:
Ogni critpomoneta ha il suo portafoglio dedicato, alcuni wallet possono conservare diverse criptomonete, altri solo uno. Nello specifico il Refereum è una criptomoneta basata sul protocollo ERC20, che è quello utilizzato dall'Ethereum. Questo significa che per poter conservare i Refereum abbiamo bisogno di un wallet compatibile.

Myetherwallet fa al caso nostro. Questo sito è un'interfaccia client gratuita, open source, che ti permette di creare il wallet e interagire con esso. Gli sviluppatori stessi del Refereum lo consigliano, quindi non fatevi problemi ad utilizzarlo. Qualsiasi wallet ERC20 va bene lo stesso, pertanto, se ne avete già uno, potete usarlo.

1- Per iniziare andate su www.myetherwallet.com
2 - Selezionate la voce new wallet e nel riquadro "enter a password" dovrete scegliere il vostro codice segreto. Fate attenzione che questa password è fondamentale, se la perdete o la dimenticate non potrete più accedere al wallet. Quindi scrivetevela su un posto sicuro e non dimenticatela.
3- Fai clic sul pulsante "Create a new wallet".
4 - Verrà generato il tuo file Keystore / UTC.  Salvalo su un'unità USB, una chiavetta o un hard disk esterno. Vi consiglio di farne più copie su dispositivi diversi, se per sfiga si rompe uno dei supporti usati, non potrete più accedere al wallet. Questo file è infatti la versione crittografata della tua chiave privata, senza di essa non fate nulla.
5- fai clic sul pulsante "I understand. Continue" e stampa il backup del tuo portafoglio cartaceo e / o scrivi attentamente la chiave privata su un foglio di carta.
Se lo voi scrivere a mano, ti consiglio di scriverlo 2 o 3 volte. Questo diminuisce la possibilità che eventuali errori di grafia ti impediscano di accedere al tuo portafoglio in futuro. Personalmente io ho stampato il foglio e lo ho messo in un cassetto.

chiave pubblica e privata

Questo è il vostro wallet cartaceo. "Your address" è la vostra chiave pubblica che vi servirà per ricevere i Refereum, mentre "Your Private Key" è la vostra chiave privata e vi servirà per inviare a qualcuno i vostri depositi. Ribadisco di non salvarlo solo sul computer: conservate questo foglio con cura e in posti diversi. Se prendete un virus o per sfiga va a fuoco in un incendio perderete tutto!
Altro punto fondamentale è: NON DATE A NESSUNO LA VOSTRA CHIAVE PRIVATA!
Equivarrebbe a regalare i vostri soldi al primo che passa.

Adesso siete i proprietari di un wallet Ehtereum con il quale potrete ricevere i Refereum una volta disponibili. Vi basterà indicare la vostra chiave pubblica e il gioco è fatto.


Se vi interessa approfondire altri aspetti del Refereum, vi invito a leggere:

Refereum: primi token a gennaio, annunciato il secondo contest "the next season"
Refereum e fortnite: inizia la nuova stagione 2018

Commenti

Post più popolari

Come e quanto si guadagna su Twitch in Italia?