Film fatti col culo: Matrix



MATRIX
In questo film i punti decisamente stupidi sono molti, ma rimane lo stesso un bel prodotto da guardare.
La trama è molto simile a terminator, solo che le macchine, invece di uccidere gli umani, li utilizzano come fonte di energia.
Entriamo nel dettaglio: le macchine ribelli vanno ad energia solare, quindi l'uomo per fermarle ha oscurato il sole.
Questo è totalmente senza senso visto che il sole serve più all'uomo che ad una macchina per vivere, visto che l'energia elettrica può essere generata in molti modi oltre al solare. Ad esempio le macchine avrebbero potuto costruire una centrale nucleare o comunque ricavare energia da qualsiasi altra fonte. Oltre al fatto che basterebbe salire in quota fino a quando si supera la barriera artificiale che blocca i raggi solari e accumulare nuovamente energia (come fanno i satelliti ad esempio).

Tra tutte le fonti disponibili di energia cosa utilizzano alla fine le macchine? L'essere umano!

Essendo l'uomo in grado di sviluppare energia elettrica vengono allevati e utilizzati come batterie per le macchine. Matrix è un programma di realtà virtuale che simula il vero mondo e che mantiene queste persone in uno stato di coscienza alterata.

Dunque: se le macchine vogliono usare "l'energia vitale/organica" per alimentarsi perchè usare un uomo? Avrebbero molta più energia usando animali molto più grossi o con un sistema nervoso enorme (stile calamaro). Perchè usare l'uomo? Senza senso.

Supponiamo anche che vogliano usare l'uomo, perchè mantenerli coscienti a livello virtuale con Matrix?

Tutto il film si spiega solo se le macchine, per desiderio di vendetta o sadismo, vogliono controllare le menti degli umani. Anche se,  supponendo non siano totalmente idiote, utilizzerebbero fonti di energia molto più redditizie dell'uomo in ogni caso.
Il film così impostato è quindi irrimediabilmente senza senso.

Commenti

Post più popolari

EverGreen Life: l'ulivo che costa caro e serve a poco