100 modi per imbrogliare a golf: 1 - sezione sacca e attrezzatura


Il golf è uno degli sport con più regole in assoluto. Come direbbe l'avvocato del diavolo: più regole ci sono più è facile aggirarle. Chi vuole imbrogliare in modo saggio deve conoscere le regole in modo dettagliato. Questa sezione del blog si occupa di trasferire la mia pluriennale esperienza nel settore ed insegnarvi come rubare in questo nobile sport.

A. SEZIONE SACCA E ATTREZZATURA
1. NUMERO DEI BASTONI

La preparazione del vero imbroglione inizia ancora prima di tirare il primo colpo e cioè quando si configura la propria sacca. La nostra attrezzatura è indubbiamente una risorsa importante per avere dei vantaggi nel gioco. Ma come si può trarre vantaggio imbrogliando sul nostro set di ferri o sul tipo di palle?

E' possibile usare più di 14 bastoni senza incorrere in penalità sfruttando la regola 4.4c - Bastone in eccesso dichiarato fuori gioco: [...] qualsisia bastone trasportato in violazione alla regola 4.4 (numero massimo 14 bastoni) deve essere dichiarato fuori gioco e non usato [...] e la regola 8.1 consiglio: un giocatore non deve dare ne chiedere consiglio all'avversario (compreso dire il bastone che sta usando).
Per poter quindi usare più di 14 bastoni, perché magari avere un sand o un ibrido in più potrebbe tornare utile, basterà all'inizio della gara: dichiarare quel bastone in più come fuori gioco (magari dicendo che si è rotto o semplicemente perché non ci fidiamo di lasciarlo in club house).
Coperti quindi dal fatto che un giocatore non può chiedere che bastone stiamo usando durante il gioco, lo potremmo usare lo stesso.
Ovviamente meglio dichiarare inservibile un ferro rispetto ad un legno o ad un ibrido, perché essi sono facilmente più riconoscibili degli altri.

Consiglio: dichiarare inservibile un ferro intermedio è la soluzione ideale, perché anche se un occhio esperto può riconoscere un ferro 4 da un 8, la differenza tra un ferro 6 e un ferro 7 è molto più sottile e non evidente da diventare sospetta dall'avversario nel caso di un suo utilizzo.

State tranquilli che nessuno mai si è messo a controllare la sacca di una persona che a priori dichiara di non usare un bastone, partendo dal presupposto che uno lo fa in buona fede e dimostra di conoscere bene le regole e quindi di essere "affidabile".


A. SEZIONE SACCA E ATTREZZATURA
2. PALLE E ACCESSORI 

Preparare la sacca e la vostra attrezzatura è un punto fondamentale, sia se si vuole giocare correttamente, sia quando si vuole barare. Seguire i seguenti accorgimenti è fondamentale per il compimento di alcune delle tecniche spiegate in altre sezioni di questa guida, ma che necessitano di una preparazione iniziale.

Scegliete sempre palle prive di loghi e sopratutto cercate di avere sempre due o tre palle uguali. Per fare questo basterà prendere almeno due scatole identiche e dividere a due a due le palline.
Le confezioni solitamente hanno numeri diversi in ogni scatola (tipicamente 1,2,3).
Comprando due scatole uguali avrete quindi due palle numero 1, due numero 2, ecc.

Per semplicità di spiegazione e per evitare ripetizioni userò una terminologia specifica per spiegare alcune situazioni di partenza.
Con il termine doppia palla intenderò il fatto di avere già prima della partenza pronta in tasca una palla identica a quella che state giocando.
Con il termine seconda palla intenderò sempre la palla che avete in vostro possesso e non in gioco (preferibilmente già in tasca) uguale a quella dichiarata sul tee di partenza e che state attualmente usando in gioco. Fatto questo possiamo passare alla sezione:

100 modi per imbrogliare a golf: 2 - tee di partenza

Commenti

Post più popolari

Mr. Simon: il bar non più segreto di Udine. Ecco dove si trova.