Perchè Dragonball ha rovinato una generazione di ragazzi


Dragonball per molti rappresenta il cartone animato/anime d'infanzia. E' possibile quindi affermare che ha trasmesso degli insegnamenti a migliaia di bambini e ragazzi. Spesso questi insegnamenti sono osannati come dei valori forti e importanti, grazie ai quali gli adulti di oggi sono migliori delle nuove generazioni.
Questo però secondo noi non è assolutamente vero, anzi, Dragonball ha insegnato cose sbagliate e molte persone oggi si comportano male per i seguenti motivi:
1: Goku ha insegnato che nulla ha importanza, quello che conta è solo combattere e stabilire chi è il più forte. Alcune lotte potevano addirittura essere evitate utilizzando la diplomazia, cosa che ovviamente Goku non ha fatto.
Questo nella vita vera insegna che non importa cosa sia eticamente o moralmente giusto, basta solo primeggiare sugli altri. Ovviamente questo è sbagliato perché crea una società egoista e arrivista.

2: Krillin ti ha insegnato che anche se ti alleni a lungo e ti impegni, ogni sforzo è inutile se non sei di stirpe Sayan, ovvero se geneticamente non appartieni ad una classe di eletti.
Il messaggio che trasmette è che è inutile impegnarsi o studiare, se tanto non fai parte di una determinata cricca, ottenibile sono con la nascita, non potrai avere niente. Questo sviluppa persone arrendevoli che non si impegnano nella vita vera e porta a non valorizzare il merito personale.

3: Gli esempi dove si mostra che impegnarsi non serve a niente, sono presenti in tutto il cartone animato, infatti, ogni personaggio si allena sempre per nulla. L'aumento di forza eccezionale  che permette di vincere il nemico non è mai ottenuto con del sacrificio, ma solo tramite l'arrabbiarsi con urla disumane. Magicamente poi, grazie a non si sa cosa, i vari personaggi sviluppano una forza incredibile. La forza ottenuta non è mai proporzionale all'impegno speso. Questo è un pessimo insegnamento per un ragazzo.

E cosa dire della sfera Genkidama? Le persone semplicemente alzando le mani al cielo, donano la loro energia, ma in realtà non stanno facendo nulla e non perdono nulla. Da un impegno ridicolo come alzare le mani, creano una energia potentissima. Questo insegna che con piccoli sforzi ottieni grandi risultati. Ovviamente mai cosa è più sbagliata.

4: Le sfere del drago: se non bastasse il fatto che l'impegno non serve, Dragonball insegna che le conseguenze anche gravi non contano, perchè possono essere risolte con un colpo di spugna tramite un desiderio. Non importa se succede qualcosa di grave, basta avere le sfere del drago e risolvi tutto.
Nessuno si assume veramente le proprie responsabilità.

Sicuramente sarete contrari a quanto detto, ma spero che almeno una riflessione se Dragonball sia effettivamente educativo per i bambini, ve la faccia fare.

Commenti

Post più popolari

EverGreen Life: l'ulivo che costa caro e serve a poco