L'insulto finale alla scienza: laurea ad honorem in medicina al papa


L'ennesimo affronto alla scienza e al libero pensiero è arrivato pochi giorni fa da una delle università più importanti di Italia, quella di Salerno.
Mi piacerebbe dire che è stata una delle importanti d'Italia, ma non lo è più, dato che dopo questo increscioso evento, non può certo considerarsi un luogo di cultura e sviluppo, ma un simbolo di ignoranza e arretratezza che impregnano il nostro paese.

Forse qualcuno dovrebbe ricordare al rettore di Salerno che la scienza e la religione sono incompatibili tra di loro. Una è basata sui fatti, l'altra sulla fantasia. E con la fantasia non si aiutano le persone, ma anzi si fanno morire.
La chiesa è sempre stata contraria alla conoscenza e allo sviluppo ed attraverso le sue campagne ha creato e crea sofferenza nel mondo.
Hanno dato la laurea in medicina  al capo di una associazione che, solamente per citarne alcune, promuove il sesso non protetto ( prima causa di trasmissisone dell'AIDS e sovrapopolazione nei paesi del terzo mondo), che vieta l'aborto, che impedisce alla persone che soffrono una degna morte volontaria, che per anni ha ostacolato la ricerca ponendo vincoli "etici" puramente per i loro interessi.

E' stato definito "medico dell'anima", ma di certo non è un medico, dato che non pratica la medicina (scienza che studia il corpo umano al fine di garantire al salute delle persone, in particolare la prevenzione e la cura delle malattie) e di certo la cura dell'anima non ha nessun risvolto pratico, dato che l'anima è una invenzione religiosa per attribuire all'essere umano una importanza soprannaturale.
Da questo punto di vista tutti gli psicologi danno un contributo nettamente superiore al benessere "spirituale" della persona senza tirare in ballo dio e amici immaginari.

Il papa dovrebbe essere condannato per la diffusione dell'ignoranza, non certo premiato in una università.

Solidarietà a tutte le persone razionali ed ai ricercatori, a partire da Galileo Galilei, che con il loro contributo cercano di aumentare la conoscenza della realtà e lo sviluppo dell'uomo, contrastando la piaga delle religioni.

Commenti

Post più popolari

EverGreen Life: l'ulivo che costa caro e serve a poco