Ecco perchè la maggior parte dei vegani è donna


Si stima che almeno l'85% dei vegani sia donna, ma perchè?
Ecco le motivazioni sul perchè i vegani sono prevalentemente donne.

1 - Sono più influenzabili:
Basta far vedere alle donne una foto di un animale morto a caso e subito si scandalizzano e si indignano. Credo che il detto "occhio non vede, cuore non duole" sia sicuramente stato coniato da una donna.

2 - Le donne seguono maggiormente le mode degli uomini:
Essere vegani non è più una scelta puramente morale, ma è diventata anche un costume popolare.
Ormai essere vegani "fa figo", ovviamente è quello che credono loro, però alcuni lo pensano veramente. Spesso è solo un modo per sentirsi alternativi.

3 -  Le donne copiano le amiche:
Molte donne basano le loro conoscenze non sui fatti, ma su quello che dicono le loro amiche, quindi basta avere una amica vegana e si sentono irrazionalmente attratte dal copiarla, soprattutto dopo che questa ha decantato loro le ipotetiche magie di tale dieta.

4 - Pensano di cambiare il mondo con le loro scelte:
Le donne danno significato alla loro vita solo quando hanno una passione alla quale dedicarsi. Quindi ogni volta che mangiano pensano di stare salvando la vita di tutti gli animali del pianeta (ovviamente cosa non vera) e si sentono appagate.

5 - Le donne sono fissate con la dieta
Le donne associano al veganesimo un modo figo per dimagrire e dato che molte hanno provato già altre mille diete, tentano anche la via vegana.

Cosa ne pensano gli uomini di queste cose?

Un uomo non va dietro a queste cavolate, a nessuna di queste.
Ad un uomo basta che sia buono e che ce ne sia in abbondanza e quasi sempre un uomo vegano è uno smidollato, deriso dagli altri suoi amici maschi.
Spesso un uomo diventa vegano solo perchè pensa di farsi le tipe vegane che ha conosciuto, ma degli animali non ha nessun interesse particolare.

Commenti

Posta un commento

Post più popolari

EverGreen Life: l'ulivo che costa caro e serve a poco