L'acqua in eccesso non esiste ed è inutile per la cellulite



Una particolare marca di acqua minerale ha basato la sua intera campagna pubblicitaria sul fatto che bevendola permette di liberarsi dell'acqua in eccesso del nostro organismo, così da migliorare la forma fisica, in particolare la cellulite.

E' una cavolata così colossale che è difficile pensare come abbia potuto avere così successo, ma poi mi ricordo che siamo in Italia dove l'ignoranza è un pregio e quindi tutto può essere.

In primo luogo l'acqua in eccesso NON ESISTE. Nel nostro organismo se ci fossero liquidi in eccesso succede una cosa molto strana che si chiama "andare in bagno". I liquidi che fisiologicamente sono distribuiti nei tessuti non sono in eccesso, se così non fosse avremmo una malattia chiamata EDEMA, cioè appunto l'accumulo di liquidi al di fuori del torrente circolatorio.

Lo stato di idratazione dell'organismo è un equilibrio tra acqua e sale introdotti con la dieta e i nostri reni. Se beviamo un acqua povera di sodio andiamo più in bagno perchè uriniamo l'acqua in eccesso che abbiamo appena bevuto, non certo l'acqua depositata non si sa dove che millanta la pubblicità. Ad esempio se bevete acqua distillata andate in bagno mille volte, questo non vuol dire certo che state bene e che siete in forma, anzi vi state solo disidratando.

Secondo punto fondamentale la cellulite NON è causata dalla ritenzione idrica. La cellulite è GRASSO sub cutaneo ed è irrilevante rispetto l'acqua che beviamo.

Il bello che loro stessi ti dicono che l'unica cosa che la loro acqua fa è "plin plin" cioè ti fa andare in bagno, come questo dovrebbe essere positivo per la salute rimane un mistero. Prendetevi un diuretico o mangiate meno sale se volete proprio andare più spesso in bagno, ma se pensate che questo vi renda più belle state sbagliando alla grande.

Commenti

Post più popolari

Mr. Simon: il bar non più segreto di Udine. Ecco dove si trova.